03 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > Carlentini

La Sezione S. Tecla di Carlentini per un grande successo del "2° Memorial Giancarlo Lazzara"

10-01-2012 08:10 - Carlentini
La sezione Santa Tecla vincitrice del torneo
di GS Martino Di Simo (2011)

Anche quest´anno l´Unione Nazionale Veterani dello Sport della Sezione UNVS di Carlentini ha voluto ricordare l´amico nonché il giocatore di Pallavolo organizzando il 2° Memorial "Giancarlo Lazzara". Nei giorni 16/18 Dicembre, si sono svolte le gare e vi hanno partecipato quattro squadre della Provincia di Siracusa. Sono stati tre giorni di sport all´insegna del divertimento e dell´amicizia vissute dalle quattro le squadre che, con spirito di aggregazione e sacrificio, si sono sfidate nelle gare ad eliminazione diretta. Nella giornata di venerdì si sono incontrate le squadre UNVS di Carlentini con la squadra Nuova Ortigia di Siracusa poi c´è stato l´incontro tra il GP Carlentini contro l´Erbesso di Sortino. La domenica mattina ci sono state le finali per il terzo e quarto posto e il primo e secondo posto. La classifica finale ha visto al quarto posto gli atleti della Nuova Ortigia Siracusa, mentre la terza posizione è andata ai padroni di casa del Gp Pallavolo di Carlentini. Secondi in classifica gli atleti della Polisportiva Erbesso di Sortino, mentre vincitori in assoluto sono stati gli atleti della Sezione Veterani Santa Tecla. Per ammissione dei vincitori, non è stato un risultato facile da conseguire, forse la preparazione per il Campionato Italiano di Povoletto, riservato ai veterani, gli ha dato quella spinta in più che li ha portati alla vittoria. Nel corso della cerimonia di premiazione, non sono mancati momenti di commozione nel ricordare gli amici prematuramente scomparsi. Hanno presenziato alla cerimonia il Sindaco di Carlentini, Pippo Basso, il Delegato Regionale Unvs della Sicilia Orientale, Dott. Pietro Paolo Risuglia, il Vice Presidente UNVS Santa Tecla, Filippo Muscio. Naturalmente oltre alla premiazione di tutte le quattro le squadre, ci sono stati altri premi che hanno voluto porre l´accento sul ricordo delle persone per cui è stato organizzato questo Torneo. Un quadro raffigurante i tre amici scomparsi, realizzato in serigrafia, sono stati consegnati all´avvocato Nino Lazzara e alla sorella Rita, in ricordo del fratello Giancarlo, famoso ex pallavolista scomparso da pochi anni, al quale è stato dedicato il Memorial. Le stesse targhe ricordo della Manifestazione, sono state consegnate alle Famiglie Sampugnaro e Cillepi. Da rilevare la presenza del Presidente del Coni Provinciale di Siracusa, Avv. Pino Corso, il quale ha avuto l´opportunità di conoscere personalmente Giancarlo Lazzara e quasi tutti i giocatori presenti alla Manifestazione essendo stato Presidente della Federazione Pallavolo di Siracusa. Ha voluto donare alle famiglie Lazzara e Sampugnaro due preziosi cimeli, dimostrando che la pallavolo è ancora nel suo cuore. Il vice Presidente UNVS, Filippo Muscio, ha rivolto un pensiero anche ai loro compagni di squadra scomparsi, Gino Cillepi e l´ex presidente, Nello Sampugnaro. Filippo Muscio ha fatto presente che "Senza la passione di Sampugnaro non sarebbe esistita la pallavolo a Lentini e il loro allenatore è ancora lo stesso, Pippo Vinci, il quale ha ricostruito la vecchia squadra e la sta allenando con la stessa passione di allora". Targhe ricordo sono state consegnate agli arbitri federali che hanno diretto le partite ed agli sponsor principali la Formosa Fin e la Agrichem entrambi di Lentini. Renato Marino, una colonna della Pallavolo UNVS di Carlentini prendendo la parola ha detto: «Ci siamo ritrovati in campo i protagonisti del volley locale degli anni ottanta, come a testimoniare l´amicizia che ci lega da sempre, in un percorso sportivo e sociale. Un grazie sentito a chi ha collaborato alla crescita societaria e all´affermazione dei principi dello sport. I nostri sforzi sono serviti per la buona riuscita del Memorial". Poi, Renato Marino ha informato le autorità, le squadre presenti e il numerosissimo pubblico che il prossimo anno, Carlentini è stata scelta quale sede, dove si disputeranno i Campionati Italiani dell´Unione Nazionale Veterani dello Sport». Sono stati consegnati dei lavori eseguiti dai detenuti del Carcere di Giarre assolvendo anche il compito da poco assunto da parte dell´UNVS per il sociale. Su sollecitazione degli organizzatori il Sindaco, Pippo Basso, si è impegnato pubblicamente di mettere a disposizione degli organizzatori del Campionato Italiano di Pallavolo riservato alle Sezioni UNVS, le strutture che necessitano per meglio ospitare le squadre che vorranno venire nella terra del Sole: Sicilia. Anche il Presidente del Coni Avv. Pino Corso ha assicurato il suo interessamento presso le sedi competenti per la buona riuscita di un´importante Manifestazione mai avvenuta, fino ad ora, in terra Siciliana. Intanto il Comitato Organizzatore è già al lavoro e le date prescelte sono intorno al 20 settembre 2012 e saranno comunicate a tutte le Sezioni, una volta avuto il benestare da parte della Dirigenza Nazionale.
Tutti i dirigenti e gli atleti sportivi si sono poi riuniti per una grandiosa conviviale presso l´hotel Sant´Alphio di Lentini dove la Sig.ra Marisa Tinnirello, comproprietaria dell´albergo, colloquiando con la Presidente della Sezione Femminile Siciliana, Dott.ssa Eliana Lo Faro, l´ha invitata per il giorno 6 gennaio 2012 alla Manifestazione organizzata dalle socie, intitolata "La Befana del Giocattolo Usato". Questa iniziativa consiste nel raccogliere i giocattoli che i bambini hanno ricevuto in dono, con i quali non giocano più, per essere consegnati ai bambini meno fortunati, i quali in questi giorni di festa e di consumismo, non hanno ricevuto alcun dono.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account