25 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Acireale

Il Memorial "Pippo Scandurra"

12-05-2015 12:32 - Acireale
Si è svolto lo scorso lunedì 27 aprile il Memorial "Pippo Scandurra", triangolare di Calcio tra le formazioni della Sezione Arbitri di Messina, della Polizia Municipale di Acireale e della Sezione Arbitri di Acireale, che si sono sfidate sul manto erboso dello Stadio acese.
La manifestazione, ideata e creata in seno alla Sezione AIA di Acireale (per merito soprattutto di Pippo Bella), in collaborazione con la Sezione UNVS di Acireale, ha voluto onorare la memoria di Pippo Scandurra, persona poliedrica, che tanti anni ha speso al servizio del Calcio, un autentico galantuomo. Pippo Scandurra è stato arbitro dal 1970/71, dapprima alla Sezione di Catania per poi, nel 1973/74 passare alla neonata Sezione di Acireale, della quale può essere considerato uno tra i fondatori. Nel 1975 debutta nella massima categoria regionale di allora, la Promozione, segnalandosi come uno dei migliori fischietti siciliani, una promessa dell´arbitraggio. Purtroppo nel 1977/78 si è dovuto dimettere per impegni lavorativi, perché spesso fuori sede. Laureato in Lettere, nel 1981 entra nel Corpo della Polizia Municipale di Acireale, segnalandosi anche in questo campo per la dedizione al lavoro al servizio della Comunità cittadina.
Diviene dirigente federale in seno al Comitato Distrettuale della FIGC di Acireale, ricoprendone la carica di Segretario. Intraprende poi la carriera dirigenziale che spende con passione nel Settore Giovanile, diventando dirigente di Società come il Giarre e l´Acireale. Ha sempre impartito ai giovani atleti i valori fondamentali dello Sport come il rispetto verso gli avversari e gli ufficiali di gara, dimostrandosi sempre una persona amica e disponibile verso chi dirigeva le sue squadre, spesso giovanissimi alle loro prime partite. Fonda poi, insieme al cognato Ciro Femiano (indimenticato calciatore dell´Acireale) e ai due nipoti, Fabio ed Alfredo Femiano (figli di Ciro), una Scuola Calcio, la "Stella Nascente" di cui è stato senz´altro l´anima.
Pippo aveva poi un´altra grande passione, il teatro; è stato apprezzato attore e regista della Compagnia "San Giovanni Evangelista", in seno all´omonima parrocchia acese, e del "Gruppo Libero Movimento Artistico" Compagnia di Acireale.
Il Memorial, giocato in un clima di amicizia e fair play, se lo è aggiudicato la Sezione Arbitri di Messina per la migliore differenza reti, dato che le tre compagini hanno terminato il torneo con 3 punti: nel primo incontro la Polizia Municipale ha battuto la Sezione Arbitri di Acireale per 3-0; il secondo match ha visto invece prevalere gli arbitri acesi sui messinesi per 1-0; nel terzo incontro la Sezione Arbitri di Messina ha regolato i Vigili Urbani per 3-0.
Sono intervenuti alla manifestazione, che nelle intenzioni degli organizzatori dovrà avere un seguito, il Sindaco di Acireale, Roberto Barbagallo, l´Assessore allo Sport, Francesco Carrara, il componente del Comitato nazionale dell´AIA, Rosario D´Anna, il Presidente del Comitato Regionale Arbitri, Giuseppe Raciti, i Presidenti delle Sezioni AIA di Messina ed Acireale, Massimiliano Lo Giudice ed Olindo Ausino, il Presidente della Sezione UNVS di Acireale, Rodolfo Puglisi, oltre che tanti colleghi di lavoro e familiari del compianto Pippo.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account