02 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > Augusta

Francesca Cavallaro della Asd "Rembukan Karate Villasmundo" è l´atleta augustana dell´anno 2015

06-06-2016 11:10 - Augusta
Successo di partecipazione alla XVII^ edizione della "Giornata del veterano sportivo" organizzata dalla sezione "Rocco Cappello" di Augusta.

E´ stato assegnato alla pluricampionessa italiana juniores di karate e componente della nazionale italiana di categoria Francesca Cavallaro, atleta in forza alla Rembukan Karate Villasmundo, il prestigioso ed ambito premio "Atleta augustano dell´anno 2015". Francesca Cavallaro nel 2015 ha conquistato successi ed allori a livello nazionale ed internazionale. A conferire il premio, un medaglione di conio speciale dell´Unvs (Unione nazionale veterani dello sport) è stato il maestro Michele Borgia, presidente della sezione "Rocco Cappello" di Augusta. Per rendersi conto della portata e dell´importanza della manifestazione e dello sforzo organizzativo sostenuto dal direttivo della "Rocco Cappello" basta citare alcuni dati che da soli testimoniano l´impegno e la dedizione dei veterani augustani. A questa XVII^ edizione hanno concorso all´assegnazione dell´ambito riconoscimento 8 atleti. Sono stati 45 i giovani segnalati dai dirigenti delle società per la sezione Under 16 e 35 gli studenti – atleti degli Istituti scolastici cittadini. Alla cerimonia di premiazione che si è svolta lo scorso 28 aprile, presso la palestra "Stampanone" del comprensorio militare Terravecchia hanno preso parte autorità civili e militari. A portare un saluto agli atleti e ai dirigenti sportivi, il sindaco Cettina Di Pietro e il contrammiraglio Nicola De Felice, comandante di Marisicilia. Hanno presenziato alla serata: Gianandrea Lombardo di Cumia, Pietro Risuglia e Corrado Giraffa, rispettivamente, vice presidente nazionale, consigliere nazionale e delegato regionale dell´Unvs. Presente anche la stella d´oro del Coni, Elio Gervasi. Ospite d´onore della manifestazione l´ex calciatore professionista ed attuale tecnico del Siracusa calcio, Andrea Sottil. Il premio "Una vita per lo sport" è stato assegnato all´ex calciatore professionista e fondatore della scuola calcio "Sportland 2000", Tony Costa. Premi speciali sono stati assegnati alle società sportive di disabili ed in particolare alla Nuova Augusta e all´Augusta NO.VE. di torball (disciplina sportiva per non vedenti) che nel 2015 ha conquistato il suo quarto scudetto. Il premio speciale X° memorial "Raffaella Aprile" è stato assegnato alla Associazione "Genitori e figli, unitevi a noi" per la sua meritoria attività svolta in favore della comunità locale. I dirigenti nazionali e regionali dell´Unvs hanno ricordato gli obiettivi che la nostra associazione persegue nel divulgare la cultura sportiva soprattutto tra i più giovani. Nel corso della serata è stata consegnato il distintivo d´argento dell´Unvs al socio Francesco Gaeta.
SEBASTIANO SALEMI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account